Le tre erre del PxP.

Frutto di un'idea unica ed originale, persoperperso è il primo mercato al mondo ad aver creato un circuito sul web grazie al quale è possibile acquistare e vendere oggetti senza l'uso del denaro, lontani dalle canoniche logiche del baratto, attraverso l'utilizzo di una moneta virtuale denominata "VALORE".

Valore che si acquisisce mediante ciò di cui si è già in possesso, facendo uso di un meccanismo esclusivo le cui uniche eventuali spese effettive di cui occorre farsi carico saranno quelle relative ai costi di spedizione.

Una splendida lodevole opportunità per chiunque voglia disfarsi nel modo più vantaggioso di oggetti ritenuti non più utili, acquisendone altri di proprio gradimento, spesso di difficile reperimento merceologico, pagandoli in Valori anziché in Euro.

Persoperperso, frutto di un lungo e complesso lavoro di un prezioso staff di professionisti, arruolati in regime di volontariato, rappresenta un'ambiziosa sfida alla spreco ed all'indebita produzione dei rifiuti, profusa attraverso innovative e coinvolgenti logicità che stimolano gli utenti verso uno spontaneo e gratificante riuso dei materiali.

Fomentato dal solo passaparola di migliaia di iscritti, dai media che numerosi si fanno spesso testimoni della realtà e dagli innumerevoli link al sito che gremiscono giornalmente il web, vanta oggi numeri che iniziano a destare preoccupazione negli ambienti consumistici verso cui si imperniano i classici circuiti dell'e-commerce.

Persoperperso si è fatto carico di un pesante fardello: custodire, tutelare e diffondere una matrice conservativa, orientata allo sviluppo di un mercato esclusivo, incentrato sui Valori di un'economia etica.